Top Gun: Maverick, tre mesi di addestramento per Cruise & Co.

Tre mesi di allenamento estenuante, con un impegnativo programma subacqueo prima di provare il brivido di pilotare un jet: l’aereo monomotore, poi l’L-39 per fare volo acrobatico, poi l’F/A – 18 con i decolli da una vera portaerei. E’ il poderoso training al quale Tom Cruise ha voluto che fosse sottoposto il cast di Top Gun: Maverick, sequel del cult Top Gun del 1986, che vede di nuovo l’attore nei panni del pilota di caccia Pete ‘Maverick’ Mitchell. Diretto da Joseph Kosinski, il film sarà presentato come evento fuori concorso al Festival di Cannes (17-28 maggio) per uscire poi in sala il 25 maggio, distribuito da Eagle Pictures / Paramount Pictures Italia e il 27 maggio negli Stati Uniti. A raccontare l’allenamento è la featurette del film appena diffusa:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=jJnYGv1QTxs&w=460&h=315]

“Non ero pronto a girare un sequel – spiega Cruise nelle immagini – finché abbiamo trovato una storia speciale, degna di un seguito, e finché la tecnologia non si è evoluta al punto da poter approfondire l’esperienza di un pilota militare”. Gli attori hanno lavorato con la marina statunitense e con la Top Gun School per capire come girare a livello pratico e hanno imparato anche a usare la videocamera e a gestire la fotografia e le luci, perché sui jet si sono diretti da soli.

l tenente Pete “Maverick” Mitchell (Tom Cruise), tra i migliori aviatori della Marina, dopo più di trent’anni di servizio è ancora nell’unico posto in cui vorrebbe essere. Evita la promozione che non gli permetterebbe più di volare e si spinge ancora una volta oltre i limiti, collaudando coraggiosamente nuovi aerei. Chiamato ad addestrare una squadra speciale di allievi dell’accademia Top Gun per una missione segreta, Maverick incontrerà il tenente Bradley Bradshaw (Miles Teller), nome di battaglia “Rooster”, figlio del suo vecchio compagno di volo Nick Bradshaw “Goose”. Alle prese con un futuro incerto e con i fantasmi del passato, Maverick dovrà affrontare le sue paure più profonde per portare a termine una missione difficilissima, che richiederà grande sacrificio da parte di tutti coloro che sceglieranno di parteciparvi. La sceneggiatura è di Ehren Kruger e Eric Warren Singer e Christopher McQuarrie; la storia è firmata da Peter Craig e Justin Marks, basata sui personaggi creati da Jim Cash & Jack Epps, Jr.. I produttori del film sono Jerry Bruckheimer, Tom Cruise, Christopher McQuarrie, David Ellison; produttori esecutivi Tommy Harper, Dana Goldberg, Don Granger, Chad Oman, Mike Stenson. Nel cast anche Jennifer Connelly, Jon Hamm, Glen Powell, Lewis Pullman, Charles Parnell, Bashir Salahuddin, Monica Barbaro, Jay Ellis, Danny Ramirez, Greg Tarzan Davis con Ed Harris e Val Kilmer.


Fonte originale: Leggi ora la fonte