Un contest dedicato alle persone con disabilità

La sfida sarà quella di percorrere 500 metri nella propria abitazione o all’esterno, meglio se accompagnati, scattarsi una foto con il pettorale e pubblicarla sui social taggando @maratonaravenna (Facebook oppure Instagram) e inserendo l’hashtag #iocorrosenzafrontiere.

È questa l’iniziativa che Ravenna Runners Club rilancia pensando anche ai più deboli, alle persone disabili, a coloro che, soprattutto in questa seconda fase dell’emergenza Covid-19 necessitano di particolari attenzioni. Dopo il contest dello scorso aprile #iocorroacasa ecco quindi il nuovo hastag #iocorrosenzafrontiere, legato a filo doppio a ‘Correndo Senza Frontiere-Tutti insieme’, una delle iniziative di Maratona di Ravenna Città d’Arte, l’appuntamento podistico internazionale che si tiene ogni anno la seconda settimana di novembre.

Per partecipare, in un contesto totalmente ludico e volontario, basterà stampare il pettorale, disponibile su tutti i canali social e web della Maratona di Ravenna oppure riprodurlo a mano. Per chi non è registrato sui social la foto potrà essere inviata entro il 18 Maggio a comunicazione@maratonadiravenna.com.


Fonte originale: Leggi ora la fonte