Urbino. Trovato morto nel suo ufficio a San Marino il professore Lanfranco Ferroni

Il Dirigente del Tribunale di San Marino è stato trovato morto nel suo ufficio sul Titano presso lo stesso Tribunale, da un dipendente. L’ipotesi più accreditata è che sia stato colto da malore. 68 anni, il giudice Lanfranco Ferroni ha ricoperto diversi incarichi sia di natura istituzionale sia accademica, in Italia come sul Titano. Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Privato all’Università di Urbino, a lungo direttore dell’Istituto Giuridico Sammarinese, nonché Prorettore dell’Ateneo sammarinese. Ferroni era anche Uditore Militare con il grado di Maggiore.