Usa: 12 senatori Gop chiedono commissione per riesame voto

Il gruppo di 12 senatori americani che intende contestare la certificazione del voto del collegio elettorale il 6 gennaio pone come condizione la nomina di una commissione che effettui un controllo di emergenza di 10 giorni sui risultati negli Stati dove l’esito e’ stato disputato. Lo riferisce Fox News, secondo cui l’iniziativa e’ stata orchestrata dall’ex candidato presidenziale Ted Cruz.
    Il gruppo cita un precedente del 1877 relativo alla sfida presidenziale tra Samuel Tilden e Rutherford Hayes, segnata da accuse di frodi elettorali in vari Stati.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte