Vaccini, al Sant’Orsola ambulatorio contro le fake news

Il Sant’Orsola di Bologna apre al suo interno un centro specializzato contro le cosiddette fake news. Ci lavorerà, secondo l’annuncio dell’assessore alla Sanità della Regione Emilia-Romagna, un team di esperti che saranno in collegamento con l’Europa e l’America. 

L’ambulatorio, scrive La Repubblica, sarà dentro il reparto di Malattie infettive diretto da Pierluigi Viale e aprirà a gennaio. Dentro, si analizzerano anche i casi dei bambini che per problemi o malattie particolari vanno valutati circa la fattibilità della vaccinazioni.

“Ai papà che dicono ‘I vaccini fanno morire’ – ha detto Viale – toglierei la patria potestà. Ma i genitori che sono preoccupati per un’allergia del figlio o per una particolare malattia vanno ascoltati e devono ricevere risposte se hanno paura dei possibili effetti negativi dei vaccini. Dopo aver sentito esperti che lavorano in diversi ospedali del mondo, mi prenderò la responsabilità di dire ai genitori: ‘Vostro figlio può essere vaccinato’, oppure il contrario”.