Venezia77: oggi le star sono Veloso a Cortellesi

Alla Mostra del Cinema di Venezia domani 7 settembre fra i protagonisti c’è Paola Cortellesi, ‘filo rosso’ di NILDE IOTTI, IL TEMPO DELLE DONNE (Giornate degli Autori), ritratto firmato da Pater Marcias dell’esponente politica nata 100 anni fa. In serata la consegna al compositore di colonne sonore Terrence Blanchard del PREMIO CAMPARI PASSION FOR FILM sarà seguito dalla proiezione dell’opera prima della talentuosa attrice Regina King, ONE NIGHT IN MIAMI (Fuori concorso). Sempre fuori concorso c’è il corto di Alice Rorhwacher, ODISSEA CONTADINA e NARCISO EM FÉRIAS di Renato Terra e Ricardo Calil, documentario nel quale Caetano Veloso rievoca i 54 giorni passati come prigioniero della dittatura brasiliana nel 1968 .     Torna in concorso Andrei Konchalovsky con DOROGIE TOVARISCHI! (CARI COMPAGNI!), film sulla generazione dei genitori del regista. In gara anche SNIEGU JUZ NIGDY NIE BEDZIE (NON CADRÀ PIÙ LA NEVE) di Ma?gorzata Szumowska e Michal Englert. La trama ruota intorno un misterioso massaggiatore dell’est Europa che sconvolge le vite di chi incontra. I documentaristi Martina Parenti, Massimo D’Anolfi competono in Orizzonti con GUERRA E PACE sull’ultracentenaria relazione tra cinema e guerra. Alle Giornate degli Autori sono i gara i Fratelli de Serio con SPACCAPIETRE con Salvatore Esposito (Gomorra), storia di lotta quotidiana per la sopravvivenza di un padre e un figlio. Tra gli altri eventi della giornata l’incontro in streaming con Dario Argento (assente al Lido), PREMIO BIANCHI 2020 del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici.


Fonte originale: Leggi ora la fonte