Verifiche su cedimento cappa aspirazione fumi all’Ast

(ANSA) – TERNI, 26 GEN – Sono in corso verifiche sul
cedimento improvviso di una grande cappa di aspirazione fiumi
avvenuto nella serata di martedì presso l’impianto Aod3
dell’area a caldo dell’Ast di Terni dove in quel momento non
erano presenti lavoratori.
    Dopo un primo sopralluogo di responsabili aziendali e rsu,
sono stati avviati approfondimenti con il progettista per
verificare le cause del cedimento.
    “La rsu vigilerà, come sempre – commentano i delegati di
fabbrica in una nota -, affinché l’azienda metta in campo tutte
le iniziative necessarie per mantenere alto il trend di
sicurezza e tutte le necessarie attività manutentive”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte