Wto: intesa taglio burocrazia servizi, vale 150 miliardi dollari

(ANSA) – BRUXELLES, 03 DIC – Ue, Cina, Russia, Stati Uniti e
altri 63 Paesi membri dell’Organizzazione mondiale del commercio
hanno concluso un accordo per ridurre la burocrazia negli scambi
di servizi. Secondo le stime della Commissione europea,
l’accordo promette di ridurre gli ostacoli procedurali negli
scambi, in particolare per le pmi, tagliano i costi per gli
scambi globali di servizi di oltre 150 miliardi di dollari
all’anno. Si tratta, sottolinea la Commissione, del primo
accordo significativo in ambito Wto dopo molto tempo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte