Zaky, Comune di Tollo gli conferisce cittadinanza onoraria

(ANSA) – TOLLO (CHIETI), 16 LUG – Il Consiglio comunale di
Tollo ha conferito la cittadinanza onoraria a Patrick Zaky, lo
studente egiziano dell’università di Bologna arrestato in Egitto
il 7 febbraio per il suo lavoro in difesa dei diritti umani. La
mozione per il conferimento della cittadinanza onoraria è stata
presentata dal sindaco Angelo Radica su proposta della cittadina
Cecilia Fusilli in adesione alla campagna “100 città con
Patrick” dell’organizzazione non governativa GoFair. Il
riconoscimento simbolico mira a “esercitare pressioni sul
Governo affinché si adoperi per la liberazione del giovane
attivista”. “Dopo Bologna – dichiara il sindaco – Tollo è tra i
primi Comuni ad aver voluto dimostrare che quello di Patrick non
è solo un caso di un cittadino egiziano di cui deve occuparsi la
giustizia del suo Paese. La storia di Patrick è una storia anche
italiana e quando c’è da schierarsi contro le ingiustizie, non
ci sono frontiere che tengano”. Il portavoce di Amnesty
International Italia Riccardo Noury ha inviato al sindaco un
video-messaggio di ringraziamento. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte